DL 189/2016 del VICE COMMISSARIO PER LA RICOSTRUZIONE convertito in legge 299/2016 art. 20 bis – (PERDITA DEL FATTURATO)

DL 189/2016 del VICE COMMISSARIO PER LA RICOSTRUZIONE convertito in legge 299/2016 art. 20 bis – (PERDITA DEL FATTURATO)

“Nuovi interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici del 2016 e del 2017.”

I contributi sono finalizzati a favorire la ripresa produttiva delle imprese del settore turistico, dei servizi connessi, dei pubblici esercizi e del commercio e artigianato, nonché delle imprese che svolgono attività agrituristica.


I beneficiari sono le imprese insediate da almeno sei mesi antecedenti agli eventi sismici nelle province delle regione Marche, iscritte al registro delle imprese, che abbiano subito una riduzione del fatturato non inferiore al 30%, calcolata come differenza tra il valore relativo al periodo 19 gennaio – 19 luglio 2017 e quello medio dello stesso periodo dei 3 anni precedenti.

I settori interessati sono quello Turistico, dei Servizi Connessi, dei Pubblici Esercizi del Commercio e dell’Artigianato, Agrituristico.

Le agevolazioni: 30% della riduzione del fatturato, fino a € 50.000,00 (75.000 rating legalità)

a)
la prima quota, di importo pari al 70% del contributo complessivamente concesso, è versata entro trenta giorni dalla data del provvedimento di concessione;

b)
la seconda quota, di importo pari al restante 30% del contributo complessivamente concesso, è erogata entro trenta giorni dalla data di presentazione della richiesta di erogazione da parte dall’impresa beneficiaria stessa.

Il Ministero  dello Sviluppo Economico di intesa con il Ministero Economia e delle Finanze ha adottato in data 11 agosto 2017 il decreto.

I Fondi assegnati alla Regione Marche sono pari al 61% dello stanziamento totale come di seguito suddiviso:
Anno 2017 € 20.130.000,00
Anno 2018 €   7.930.000,00
per un totale di € 28.060.000,00
di cui il 50% riservato alle aziende del cratere, il 50% a quelle fuori cratere.

Le spese finanziate, sono i Costi di Produzione.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

Enjoy this blog? Please spread the word :)